Il Museo ha la funzione di raccogliere, studiare e conservare il patrimonio di oggetti, immagini, testimonianze scritte e orali riguardanti la storia dell'occhiale e di altri strumenti ottici nelle sue diverse declinazioni, e di documentare lo sviluppo dell'industria dell'occhiale e dei suoi annessi nella Provincia di Belluno.

 

La valorizzazione di tale patrimonio e la divulgazione degli aspetti storico-culturali ad esso sottesi costituiscono un altro importante obiettivo di questa istituzione culturale.

 

prima sala sopra    DSC0071 bassa

 DSC0113 bassa    DSC0124 bassa

 

 

I percorsi del museo

I percorsi del museo

L'origine di questo straordinario strumento correttivo per la vista, declinato in luoghi e tempi diversi, e la storia del nostro territorio e dell'industria dell'occhiale in Cadore. Continua>

Curiosità

Curiosità

Ludus probatus elaboraret nam no, indoctum posidonium deterruisset ius ne, mea cu possit ullamcorper. Ius ne ullum liber, nam at diam perpetua, an quo putent prodesset.

Continua >


Aiuta il Museo dell’Occhiale

Aiuta il Museo dell’Occhiale

Vim te quas suavitate referrentur, in nec quando luptatum. Lucilius singulis mei et. Tantas laudem graece in nam.

Continua >

Il tuo 5 per mille?

Il tuo 5 per mille?

His ei voluptua suavitate, mea essent fierent an, an has fabulas gubergren appellantur. Sea etiam deserunt.

Continua >

Catalogo beni etnoantropologici

Catalogo beni etnoantropologici

La maggior parte dei reperti conservati nel Museo rientra nel Catalogo dei Beni Culturali della Regione del Veneto.

Continua >

Curiosità

Curiosità

Ci sono dei reperti davvero eccezionali, come questo piccolo cannocchiale nascosto all'interno di un profumatore per l'ambiente

Continua >